sabato 10 novembre 2012

day 10 - favorite candy

Ecco a me le caramelle non sono mai piaciute, da piccola mangiavo le fruitjoy giusto per smentire il bambino supponente della pubblicità: non è vero che le devi masticare anzi è proprio disgustoso masticare quella robaccia appiccicosa.
Quindi alle raccomandazioni dei genitori di "non accettare caramelle dagli sconosciuti" non ho mai dato peso. Mica si parlava di cioccolato!
Difatti se da un lato schifavo caramelle, mentine, liquirizie, gelatine e quant'altro, dall'altro ero (sono) capace di divorare in pochissimo tempo quantitavi spropositati di cioccolato. Tanto che mia mamma nascondeva i cioccolatini nei posti più impensabili e (credeva) irraggiungibili, ed io per non farle capire che invece li avevo trovati, facevo sparire gli incarti sotto i cuscini del divano.
Crescendo ho dovuto dare un freno alla voracità (altrimenti sarei la donna cannone) e quando mi prende la voglia irrefrenabile di cioccolato (spesso) se posso faccio una torta: quando tutto in casa profuma di dolce mi sento soddisfatta anche senza ingozzarmi.
Una delle mie preferite è la torta pere e cioccolato, in pratica l'impasto della classica torta margherita con l'aggiunta di pere sminuzzate e cioccolato fondente (fuso o a pezzi a seconda di quanto ne ho a disposizione). se ho poco tempo per la cottura verso l'impasto nei pirottini e invece di una torta grande faccio dei muffin

1 commento:

  1. Come si può resistere di fronte al cioccolato!!! ^___^

    RispondiElimina